Il naso

 


A luglio il Circolo dei lettori mi ha chiesto di tenere una lezione di disegno un po' particolare. Causa Covid si è svolta in diretta su Instagram e faceva parte dell'anteprima di Scarabocchi, il mio primo festival (in programma a Novara dal 18 al 20 settembre). Quest'anno il festival ha come tema il corpo, quindi ci è stato chiesto di spiegare come si disegna una determinata parte del corpo. Io ho scelto il naso, ma ci sono anche le lezioni di Guido Scarabottolo (i piedi), Giovanna Duri (le braccia) e Alessandro Bonaccorsi (le orecchie). In realtà non si è trattato proprio di una lezione, ma piuttosto di un modo per scoprire come è stato disegnato e usato il naso nella storia del fumetto. Potete vederla o rivederla anche su YouTube:


L'estate in città

 


Questa estate ho tenuto una sorta di diario a fumetti per Doppiozero. È una serie di otto storie brevi - quattro tavole l'una - raccolte sotto il titolo "L'estate in città". Sono tutte frutto di passeggiate fatte in giro per Bologna. Tutti gli episodi sono on line qui:

1 - Nuovi inizi

2 - Moscerini

3 - Ultras

4 - La casa del popolo

5 - Attraverso i muri

6 - La santa

7 - Altre forme di vita

8 - Irma Bandiera

5

Giovanni Truppi è uno dei miei musicisti italiani preferiti, per cui è stato un onore lavorare a 5, un libro-cd che unisce cinque canzoni a cinque storie a fumetti, appena uscito per Coconino Press. È un progetto specialissimo, con duetti e fumetti, insomma una cosa da non perdere. Le cinque canzoni sono:

- Mia
cantata con Calcutta e disegnata da Antonio Pronostico e Fulvio Risuleo
- Due Segreti
cantata con La rappresentante di lista e disegnata da me
- Conoscersi in una situazione di difficoltà
cantata con Niccolò Fabi e disegnata da Cristina Portolano (qui il video, ispirato ai disegni di Cristina)
Procreare
cantata con Brunori Sas e disegnata da Mara Cerri
- Il tuo numero di telefono
disegnata da Zuzu

Qui sotto, una tavola tratta dalla mia storia.

Fumetti nei musei

Raccontare la bellezza dei musei italiani e le storie incredibili che può capitare di vivere nelle loro sale. È un po' questa l'idea di Fumetti nei musei, il progetto del ministero dei Beni culturali realizzato in collaborazione con Coconino Press che ha fatto nascere una collana di 51 storie a fumetti, ognuno ambientato in uno dei musei che fanno capo al ministero. Io ho avuto il piacere, qualche mese fa, di visitare il Museo nazionale etrusco di Chiusi e sono rimasto affascinato dalla leggenda del re etrusco Porsenna e del suo mausoleo (completo di labirinto)... e così è nata questa storia, intitolata appunto "Nel labirinto", piena di sfingi volanti, ippogrifi e altre creature mitologiche che gli etruschi evidentemente amavano molto. Questo e tutti gli altri albi della collana si possono acquistare qui.




Calendario 2020




Ho raccolto alcuni dei mini-fumetti realizzati in questi mesi in un calendario per il 2020. Alcune copie sono disponibili su Etsy.

Scomparire

La domenica

Sottocoperta

Album

Zoo

Il poliedro Primo Levi

Il poliedro Primo Levi

Torino, Aula magna della Cavallerizza Reale, via Verdi 9
Lunedì 15 aprile, ore 18

Aspettando il Salone: assistiamo alla lezione di Marco Belpoliti dal titolo "Il poliedro Primo Levi", con disegni live di Pietro Scarnera, in occasione del Centenario Primo Levi.